NEL RICORDO DI LUCIANO TAVAZZA
E' organizzato a Roma il convegno di studi "Luciano Tavazza e il volontariato nel tempo della riforma del Terzo Settore: dalla memoria al futuro" che si terrà sabato 5 maggio dalle ore 9:00 alle 14:00 presso l'Ostello Caritas in Via Marsala 103, vicino alla Stazione Termini. [vai...]

25 APRILE: RESISTENZA CONTRO LE GUERRE IN ATTO E PER LA PACE
Abbiamo aderito con tante altre Associazioni all'appello "Cessate il fuoco! Fermiamo le guerre in Medio Oriente". Condividiamo la lettura della realtà partendo dalle troppe vittime di guerra, le uccise, le ferite, le esuli, senza cadere nella trappola e dividerci nelle analisi con le nostre simpatie per i vari attori locali e internazionali contrapposti in campo. [vai...]

CASA DELLA LEGALITA’ A SALVATERRA DI BADIA POLESINE (RO)
Il 7 aprile alle ore 10:00 si svolgerà la cerimonia di intitolazione al carabiniere Silvano Franzolin del bene confiscato alla criminalità, oggi Casa della legalità e della cultura in Salvaterra di Badia Polesine, via dei Partigiani 262. La Casa della cultura e della legalità oggi rappresenta una sede simbolo dello svilupparsi di iniziative culturali improntate ai valori della legalità, della giustizia, della lotta alle mafie, nello spirito della L. 109/96 per il riutilizzo a scopo sociale dei beni confiscati alle mafie. [vai...]

30 MARZO: DIGIUNO NAZIONALE CONTRO L’ERGASTOLO
L’associazione Liberarsi di Firenze promuove una giornata di digiuno nazionale contro l’ergastolo “pena di morte viva”, per chiedere ancora una volta che l’Italia lo abolisca e a cui aderiranno gli ergastolani, i detenuti e le loro famiglie, oltre ad associazioni e singoli. [vai...]

DIBATTITO SULLO "IUS SOLI" IN ACCADEMIA DEI CONCORDI
"Minori stranieri e cittadinanza italiana: ius soli e ius culturae", è il titolo del convegno organizzato dal Rotary Club di Rovigo per martedì 27 marzo alle ore 18.00 presso la Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi a Rovigo con la presenza di Serena Forlati, docente di Diritto internazionale presso l'Università degli Studi di Ferrara. [vai...]

21 MARZO: XXIII GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DI MAFIA
Terra sarà la parola-chiave che accompagnerà la prossima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, con la suggestione e l’approfondimento rappresentati in questa parola. Il 21 marzo 2018 la "piazza" principale sarà Foggia ma, come nelle ultime edizioni, per ogni Regione è stata scelta una città simbolo, che sarà idealmente collegata a tutti i luoghi e le realtà nella Regione (associazioni, scuole, aziende…) che non potessero recarsi nella città principale... [vai...]

NUOVO NUMERO DI "PROSPETTIVA ESSE" IL GIORNALE DEI DETENUTI DI ROVIGO
E' online sul nostro sito il numero 3/4 del 2017 (autunno/inverno) di "Prospettiva Esse", il periodico delle persone detenute della Casa Circondariale di Rovigo, che ha superato il ventesimo anno di vita. [vai...]

E' USCITO IL NUOVO NUMERO DI iNFORMA(LE)
Il nuovo numero dell'annuale rivista del Centro Francescano di Ascolto, Informa(le) - Laboratorio di Studi sulla pace e solidarietà, che viene pubblicata in concomitanza con la Convention, è visibile online su questo sito (Pubblicazioni/Informa(le)/2018) e l'edizione cartacea può essere richiesta gratuitamente in Associazione. [vai...]

NUNTEREGGAE PIU' - SONO INTOLLERANTE ALL'INTOLLERANZA
Torna l’annuale appuntamento della Convention del Centro Francescano di Ascolto domenica 28 gennaio al Centro Giovanile San Giovanni Bosco di Rovigo dal titolo Nuntereggae più. Sono intollerante all’intolleranza, che vuole essere un modo per dire: tiriamo fuori i valori dell’esistenza e della pacifica convivenza sociale, riprendiamoci la giusta serenità dell’esistere perché stiamo vivendo un periodo storico segnato pesantemente dalla miseria, lo sfruttamento, la guerra di tutti contro tutti, la devastazione dell’ambiente. [vai...]

2018: RIMETTIAMOCI IN CAMMINO SULLA VIA DELLA PACE
La Dichiarazione Universale dei diritti umani è la Carta che, dopo una terribile serie di guerre e carneficine, ha messo l'umanità sulla via della pace. Per i cinici e rassegnati è solo un elenco di buone intenzioni. Per noi, e per la legge internazionale, è la bussola che ci aiuterà ad uscire dalla grave crisi generale in cui siamo stati sospinti e a ritrovare la strada verso un futuro migliore per tutti. [vai...]