Questo servizio si occupa della difesa dei diritti delle persone transessuali, travestiti e transgender, con propri operatori volontari specializzati, psicologi e sessuologi, attraverso ascolto, informazioni, consuelling, sostegno e orientamento. Si interessa della difesa dei diritti in campo lavorativo e assistenza per tutti coloro che per pregiudizio sono esclusi dai servizi riservati a tutti gli altri cittadini e lavoratori, sostegno ai familiari e agli eventuali soggetti reclusi nella Casa Circondariale di Rovigo. Opera in collaborazione e in rete con agenzie pubbliche e organizzazioni private presenti sul territorio locale e nazionale, per dare risposta alle richieste che servano a migliorare ed elevare la qualità della vita delle persone transessuali.Lo sportello opera in collaborazione con il MIT (Movimento Identità Transessuale) di Bologna e il Gruppo Abele di Torino.

 

Orario dello sportello

Lunedì dalle ore 09,00 alle ore 12,00

Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00